L’IDROTERAPIA



Due compiti molto importanti svolti dalla pelle sono:

1. La traspirazione vale a dire l’eliminazione, attraverso le ghiandole sudorifere, dei liquidi, al termine di un eccessivo riscaldamento del tessuto nervoso, che provoca l’abbassamento della temperatura corporea.

2. La reazione termica cioè l’insieme delle attività nervose sommate alla circolazione sanguigna, che formano un conflitto fra caldo e freddo sulla pelle, riscaldandola

L’idroterapia produce una “febbre curativa”, in altre parole l’aumento della circolazione sanguigna sulla pelle, per reazione.